Nell’astrologia, il segno zodiacale nel quale cade l’ascendente ha un’importanza notevole, ed è quello che da un’impronta indelebile al carattere. Rappresenta il segno zodiacale che nell’esatto momento di nascita sorge sull’orizzonte est locale (cioè il luogo di nascita).

Si trova nella Prima Casa e si manifesta soprattutto nel modo in cui ci poniamo agli altri, e nell’impressione che gli altri ricavano di noi. Proprio per questo l’ascendente viene definito “maschera” : è descritto come la parte esterna del vero io, quella parte di noi che più facilmente gli altri possono percepire.

L’ascendente mostra il modo in cui ci esprimiamo e la sua energia può influire sulle scelte personali e sulla volontà, già soggette all’influenza del proprio segno.

Per conoscere il proprio ascendente occorre la data di nascita completa di ora e luogo in cui si è nati. Questi dati, uniti a dai calcoli matematici, daranno la posizione esatta dell’ascendente nel tema di nascita.