cristalli

La cristalloterapia è la teoria secondo la quale alcuni cristalli possono aiutarci a stare meglio. Come? Ogni pietra ha delle proprietà che possono stimolare determinati punti del nostro corpo curandone il disturbo proprio in base all’emissione e all’assorbimento di tale energia. Lo scopo dell’utilizzo delle pietre è quello di riportare l’equilibrio in un punto in cui esso non c’è più.

La cristalloterapia può essere utilizzata abbinata a più fattori: ad esempio ogni persona è sensibile ad una tipologia di cristallo, ogni mese dell’anno si possono usare determinate pietre per contrastare gli effetti dei malanni di stagione, oppure semplicemente per alleviare il malumore.

Non è necessario un rituale particolare, e la cristalloterapia NON sostituisce in alcun caso la medicina tradizionale. Ogni pietra ha il suo campo energetico, basta indossarla come un bracciale o una collana per far si che questa agisca. Una vecchia credenza vede l’entrata nella nostra vita da parte dei cristalli al momento opportuno, un po’ come se la pietra ci chiamasse o fosse attratta da noi.

Associare uno o più cristalli ad un segno zodiacale è possibilissimo, pare che ogni segno sia influenzato da molti fattori, tra questi ci sono anche le pietre dure utilizzate da tempo immemore per la cristalloterapia. Fin dall’antichità, molti popoli utilizzavano i cristalli come amuleti, strumenti di guarigione o semplici portafortuna. Andiamo ora a vedere insieme quale cristallo si associa a ciascun segno zodiacale:

1) Ariete

Segno di fuoco, il suo campo energetico è stimolato da pianeti quali Marte, Plutone e il Sole. Il carattere dei nati sotto il segno dell’Ariete è molto forte; l’Ariete è vitale, energico, ma allo stesso tempo è un segno molto aggressivo, permaloso e irrazionale. In cristalloterapia, all’Ariete si associano tutte le pietre dalle sfumature rosse. Il rubino che ne stimola l’indole combattiva, il diaspro rosso dona sicurezza, aiuta a superare il senso di colpa e rafforza l’onestà. Altre pietre sono la corniola, l’ematite, il granato rosso, il corallo rosso, il quarzo rosa e il diamante.

rubino e diaspro

2) Toro

Segno di terra, il suo campo energetico è stimolato da pianeti quali Venere e Giove. Il carattere dei nati sotto il segno del Toro è caratterizzato da un forte senso di stabilità, bontà, giustizia e lealtà. Il Toro che possiede una grande forza vitale è anche testardo, semplicista, materialista e pigro. In cristalloterapia al segno del Toro si associano tutte le pietre verdi, colore di Venere; lo smeraldo, che dona equilibrio e stimola l’amore e la comprensione. La giada verde, che porta con sé un senso di giustizia, coraggio e saggezza, la tormalina verde che sostiene la forma fisica, purifica il corpo, l’avventurina, l’agata muschiata, e la malachite.

smeraldo e tormalina verde

3) Gemelli

Segno d’aria, il suo campo energetico è stimolato da pianeti quali Mercurio e Plutone. Il carattere dei nati sotto il segno dei Gemelli è caratterizzato da una grande intelligenza, vivacità mentale e tanto fascino. Il tutto però è contrastato da una profonda mutevolezza, data dalla doppia natura del segno. Narcisista, tendente al nervosismo, alla superficialità e al sarcasmo. In cristalloterapia si associano al segno dei Gemelli tutte le pietre dalle sfumatura gialle. La principale è il quarzo citrino che restituisce uno stato di buon umore, gioia di vivere e stimolazione alla creatività. Il Topazio, che aiuta a trovare il proprio scopo nella vita e ad essere consapevole dei propri pensieri, dei propri sentimenti e delle proprie azioni. Questa pietra rimuove le energie stagnanti, aiuta rilasciare la tensione. Altre pietre sono l’agata gialla e azzurra, la cianite, la labradorite, la sodalite e i lapislazzuli.

quarzo citrino

4) Cancro

Segno d’acqua, il suo campo energetico è stimolato dalla Luna e da Venere. Il carattere dei nati sotto il segno del Cancro è caratterizzato da una grande dolcezza, mista a morbidezza, sensibilità e tenacia. Il segno del Cancro è molto fedele e fantasioso, ma allo stesso tempo è pigro, diffidente, ansioso, emotivo e lunatico. In cristalloterapia, tutte le pietre associate al segno del Cancro sono caratterizzate da una sfumatura bianca. Tra queste troviamo la pietra di luna, un cristallo delicato che porta fortuna sia in amore sia nel mondo del lavoro. È un’ottima pietra di protezione. Un’antica tradizione sostiene che regalare una gemma di pietra di luna, in qualsiasi forma, al proprio partner, possibilmente in fase di luna piena, fra i due amanti si instaurerà una passione e un legame duraturi. Altre pietre sono l’onice bianco, la selenite e il quarzo rosa e le perle.

pietra di luna

5) Leone

Segno di fuoco, il suo campo energetico è stimolato dal Sole. Il carattere dei nati sotto il segno del Leone sono energici, eroici, generosi, passionali, hanno una grande fiducia in loro stessi e sono combattivi. Allo stesso tempo però tendono al paternalismo, all’egocentrismo e la loro presunzione e prepotenza li porta a sottovalutare gli altri e ad essere dispotici. Essendo soggetti all’influenza del Sole, oltre alle pietre color oro troviamo il diamante, che stimola la spiritualità e aiuta a superare gli stati depressivi donando la pace interiore.  Tra i cristalli più adatti troviamo il topazio imperiale, che stimola la creatività e aumenta la fiducia in sé stessi e l’occhio di tigre che aiuta a superare i momenti di difficoltà e a portare a termine il lavoro. I nati sotto il segno del Leone possono usufruire anche del quarzo ialino (cristallo di rocca) e del quarzo rosa.

occhio di tigre, diamanti, topazio imperiale

6) Vergine

Segno di terra, il suo campo energetico è stimolato da due pianeti: Mercurio ed Uranio. Il carattere dei nati sotto il segno della Vergine vanta una serie di pregi che sono direttamente proporzionali ai difetti: precisi, affidabili, selettivi, organizzati,  timidi e riservati e con un’ottima capacità di analisi. I Vergine sono anche tendenti all’ansia, alla pignoleria che sfocia nel perfezionismo. Il loro conservatorismo li porta a chiudersi nei confronti del mondo esterno. Tante sono le pietre che si associano a questo segno; sono tutte quelle grigie, cangianti, dalle sfumature chiare e opalescenti. Lo zaffiro, che ha delle ottime caratteristiche di guarigione, aiuta nel campo amoroso e stimola la memoria. L’ametista che stimola le energie mentali e psicotiche, oltre ad essere un ottimo schermo alle energie negative, il quarzo mutilato, l’agata, l’avventurina, la giada, il lapislazzulo e il diaspro che aiuta la Vergine a riconnettersi con la natura.

zaffiro

7) Bilancia

Segno d’aria, il suo campo energetico è stimolato da due pianeti, Venere e Saturno. Il carattere dei nati sotto il segno della Bilancia, vanta pregi quali l’armonia, la riservatezza, un forte senso dell’amicizia. Tendono alla tenerezza, all’amore per l’arte e per la bellezza e sono noti per il loro essere molto diplomatici. Allo stesso tempo però i Bilancia sono insicuri, superficiali, volubili e tendono all’infedeltà. Per i nati sotto il segno della Bilancia in cristalloterapia troviamo le pietre chiare o addirittura trasparenti; tra queste spunta l’opale. L’opale è uno dei cristalli più potenti esistenti in natura, stimolatore di memoria, il cristallo  era molto usato in antichità per praticare attività divinatorie e comunicare con gli dei. L’opale dona anche una forte sicurezza e consapevolezza di sé. Altre pietre associate al segno sono la tormalina verde e rosa, la giada verde, il quarzo rosa e la corniola.

opale

8) Scorpione

Segno d’acqua, il suo campo energetico è influenzato da tre pianeti Plutone, Marte e Mercurio. Il carattere dei nati sotto il segno dello Scorpione è passionale ma riservato, combattivo, creativo, anticonformista. Gli scorpioni sono caratterizzati da un grande fascino alimentato dai loro difetti quali la diffidenza. Gli scorpioni sono anche gelosi, aggressivi, vendicativi e tendono a drammatizzare. In cristalloterapia le pietre più adatte al segno sono quelle più scure, e sono capitanate dall’ossidiana. Considerata dagli antichi una pietra sciamanica, le cui grandi capacità medianiche erano in grado di fare da ponte per comunicare con il mondo spirituale. Il prezioso vetro vulcanico protegge dalla negatività, dai danni fisici e dalle malattie. Altre pietre sono ad esempio l’agata scura, che rinnova la potenza e la vitalità, la corniola, il quarzo rosa, il crisopaso.

ossidiana

9) Sagittario

Segno di fuoco, il suo campo energetico è influenzato da Giove e Nettuno. Caratterialmente i nati sotto i segni del Sagittario sono onesti, affidabili, cordiali, disponibili. Hanno un forte temperamento esplorativo e sono ottimi dialogatori, allo stesso tempo però sono invadenti, ingenui e hanno la tendenza a farsi sfruttare e sono incredibilmente irrequieti. In cristalloterapia, anche per i nati sotto il segno del Sagittario sono influenzati dalle pietre scure tendenti al blu e al viola. La principale è il lapislazzuli; l’antica pietra tanto cara agli egizi è caratterizzata da una grande capacità di protezione. I lapislazzuli stimolano la chiaroveggenza, le capacità psichiche e l’immaginazione. Altre pietre sono la tormalina blu, la sodalite e il turchese.

lapislazzuli

10) Capricorno

Segno di terra, il suo campo energetico è influenzato da Saturno, Urano e Marte. Caratterialmente i nati sotto i segni del Capricorno sono affidabili, tenaci, determinati, ambiziosi e razionali. Ad ogni pregio il suo difetto e quindi i Capricorno sono avidi e senza scrupoli, caratterizzati da una scarsa affettività. In cristalloterapia anche il Capricorno è guidato dalle pietre scure, la principale è l’onice nera. Questo cristallo aiuta a superare le difficoltà e a realizzare la propria individualità, dona autocontrollo e senso di responsabilità. Altre pietre sono la tormalina nera, l’ossidiana, l’ematite. Andando però in controtendenza, associate al Capricorno si possono anche trovare i quarzi ialino e rosa.

onice

11) Acquario

Segno d’aria, il suo campo energetico è influenzato da Urano, Saturno e Nettuno. Caratterialmente i nati sotto il segno dell’Acquario sono anticonformisti, logici e inquieti e dotati di una forte razionalità. I nati sotto il segno dell’Acquario sono in grado di cambiare pagina e decidere rapidamente. Allo stesso tempo sono imprevedibili, a volte mancano di concretezza, sono tendenti al distacco, opportunisti e incapaci di prendere una posizione. In cristalloterapia l’Acquario si sposa bene con le pietre tra l’azzurro e il grigio. Il cristallo principale che guida il segno è la fluorite, che permette di ritrovare la chiarezza mentale. La fluorite assorbe le energie negative dell’ambiente circostante e purifica l’aura di chi la indossa. Protegge da tutti i colori che tentano di manipolare la psiche. Altre pietre che possono avere una buona influenza sui nati del segno sono: zaffiro, cristallo di rocca, ametista, acquamarina, sodalite, lapislazzuli, occhio di falco.

Fluorite

12) Pesci

Segno d’acqua, il suo campo energetico è influenzato da pianeti quali Nettuno, Giove e dalla Luna. Caratterialmente i nati sotto il segno dei Pesci sono tendenti all’ascolto, alla comprensione e alla creatività. Dolci, fantasiosi e intuitivi, ma anche mutevoli, instabili, emotivi, irrequieti e tendenti all’autocommiserazione. In cristalloterapia, i nati sotto il segno dei Pesci sono sensibili agli effetti delle pietre violacee, azzurre e trasparenti, tra queste capeggia l’ametista. Ottima per proteggersi dalla negatività esterna, l’ametista è una pietra che stimola l’attività onirica, migliora la memoria e rafforza l’autocontrollo. Altre pietre sono ad esempio il calcedonio azzurro, la tormalina blu, e la sodalite.

ametista

Se hai trovato questo articolo interessante, condividilo con i tuoi amici su Facebook!